Assolto Pagliani, condannato il poliziotto che intervenne nelle primarie pd con minacce a favore di Vecchi

Domenico MesianoOra che Giuseppe Pagliani è stato assolto per non aver commesso il fatto, mentre è stato condannato Domenico Mesiano che nelle primarie per la scelta del candidato-Sindaco intervenne a favore di Vecchi - minacciando da un telefono della questura alcuni elettori - anche le ultime foglie di fico sono cadute. Ora che i gerarchi di questa città ed i loro lacché non potranno più rispondere ad ogni domanda, ad ogni richiesta di chiarezza, parlando di Pagliani come faranno a continuare a non rispondere?

Ora che Mesiano è stato condannato e l'accusa di "consapevole e volontaria partecipazione" al sodalizio criminale è giunta a sentenza, come potranno negare che la 'ndrangheta sia intervenuta nella vita politica reggiana, a vantaggio di Vecchi?

Infine, ecco il resoconto completo delle sentenze odierne.

2 commenti su “Assolto Pagliani, condannato il poliziotto che intervenne nelle primarie pd con minacce a favore di Vecchi”

  1. E’ tempo di “chi sa parli” prima che il magma li travolga tutti senza distinzione.
    Non si governa 70 anni senza rendersi conto di come si stiano inquinando le acque.
    Nel 1994 ho fatto parte della Corte D’Assise (quale giudice popolare) che giudicò il Clan Dragone, nella sentenza, poi confermata dalla Corte D’Appello di Firenze. Sin da allora è chiara e inconfutabile la presenza malavitosa nel contesto Reggiano ed Emiliano.

  2. Credo la causa principale dell’infiltrazione mafiosa avvenuta in queste terre risieda proprio in quei settant’anni di potere ininterrotto che menziona: non esiste formazione politica che non degenererebbe fino a diventare una consorteria, se per settant’anni avesse avuto la certezza di governare sempiternamente, a prescindere dal proprio operato, sicura di non dover nei fatti più rispondere ai cittadini, che tanto approvano il potere solo perché è il Potere…

    Ma riguardo a questa mia interpretazione non mi dilungo, e la rimando al mio precedente intervento, che trova qui:

    http://pietronegroni.eu/conformismo-omerta-e-negazionismo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *